Our vision on

Principi di Governance per le PMI



 
E’ ufficiale il documento “Principi di Corporate Governance delle PMI non quotate” promosso da Nedcommunity, l’associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti, componenti degli organi di governo e controllo delle imprese, che annovera circa 380 associati, dei quali almeno due terzi amministratori o sindaci di società quotate o di grandi dimensioni e un terzo esperti di corporate governance.
L’associazione intende favorire il continuo sviluppo della cultura della buona corporate governance e valorizzare il ruolo degli amministratori di società, soprattutto di quelli indipendenti.
Il documento, che rappresenta un primo riferimento in tema di corporate governance per le società di piccole e medie dimensioni (le PMI, appunto) non quotate e per i relativi stakeholder, è frutto del lavoro del reflection group “Governance delle PMI”, coordinato da Enrico Maria Bignami, membro del Consiglio Direttivo di Nedcommunity.
I principi sono stati definiti anche sulla base delle linee guida elaborate nel 2010 da “ecoDa- The European Confederation of Directors Associations (ecoDa,  Corporate Governance Guidance and Principles for Unlisted Companies in Europe – 2010), di cui Nedcommunity è membro ufficiale.

Il documento si propone come uno strumento snello e intuitivo, indirizzato alle PMI non quotate, e contiene i “valori fondanti” e i “principi”. Gli obiettivi principali sono di diffondere la cultura della buona governance per favorire lo sviluppo di sistemi avanzati (efficienti ed efficaci) di direzione e controllo.
 
Ciò si traduce nella capacità di mettere in atto una serie di comportamenti e processi aziendali che aggiungano valore alle attività dell’impresa, che aiutino a costruire la sua reputazione presso i diversi stakeholder, che garantiscano la continuità e il suo successo a lungo termine.
 
In sintesi, si tratta di rendere l’impresa più “duratura e contendibile”, oggi quanto mai essenziale per resistere e prosperare in tempi di congiuntura economica sfavorevole.
 
Al gruppo di lavoro hanno partecipato:
•Laura Iris Ferro, imprenditrice e manager, membro del Consiglio Direttivo di Nedcommunity
•Annapaola Negri Clementi, Studio Legale Negri-Clementi
•Roger Olivieri, Bignami Associati
•Alessandro Zattoni, Ordinario di Economia Aziendale, Università Parthenope di Napoli e SDA Bocconi School of Management di Milano.
 
Un contributo prezioso è venuto anche da Paola Schwizer, Presidente del Comitato Direttivo di Nedcommunity, e Paolo Montalenti, Presidente del Comitato Scientifico di Nedcommunity. Il percorso verso una buona governance non è sempre facile per le piccole e medie imprese, che spesso sono coinvolte in complessi passaggi generazionali o in difficili fasi di espansione: lo sforzo dei professionisti che animano Nedcommunity è proprio quello di favorire la consapevolezza circa quanto essa sia importante, fornendo strumenti semplici, efficaci, operativi.

20141125 Principi di corporate governance delle PMI non quotate.pdf